Inizia un nuovo anno… Avvento e Natale: le celebrazioni del Vescovo e i consigli della CEI

Sabato 2 dicembre, con i Primi Vespri della prima domenica di Avvento, inizieremo un nuovo anno liturgico che ci porterà, il 1° aprile 2018, a festeggiare la Risurrezione del Signore con la Domenica di Pasqua. La prima parte del nuovo anno della Chiesa è composta dal ciclo Avvento-Natale:

 Il Tempo di Avvento dura quattro settimane e si articola in due parti: fino al 16 dicembre la liturgia si focalizza sull’attesa dell’ultima venuta di Cristo; a partire dal 17 dicembre si entra nella seconda parte, marcata in maniera più specifica dalla lettura dei brani evangelici dell’attesa e della nascita di Gesù. Il colore dei paramenti liturgici è il viola, ma nella terza domenica, detta “Gaudete”, si può usare il rosa, a stemperare nella speranza della venuta gloriosa di Cristo il carattere tradizionalmente penitenziale dell’Avvento. Nella celebrazione eucaristica non viene recitato il Gloria, in maniera che esso risuoni più vivo nella Messa della Notte di Natale.

Il Tempo di Natale è il periodo dell’anno liturgico che inizia con i Primi Vespri della solennità del Natale (la sera del 24 dicembre) e che dura fino alla domenica del Battesimo del Signore, la prima domenica dopo l’Epifania. Ha dunque una durata di due o tre settimane. Al suo interno si celebrano varie feste e solennità tra cui: la festa della Sacra Famiglia, che ricorre la prima domenica dopo il Natale; la solennità di Maria Santissima Madre di Dio, il 1º gennaio; la solennità dell’Epifania, il 6 gennaio; la Festa del Battesimo del Signore, che chiude il ciclo natalizio. Il colore liturgico di questo tempo è il bianco o l’oro e il rosso per le feste di Santo Stefano e Santi Innocenti, martiri.

cfr. Cathopedia: Avvento; Tempo di Natale

Immagine: Leonardo da Vinci, Annunciazione, da Wikipedia

 

La nostra Diocesi accoglie i suggerimenti della Conferenza Episcopale Italiana e propone alle comunità parrocchiali, quale spunto per le celebrazioni, il Sussidio Avvento – Natale 2017 che quest’anno ha per tema: «Il Signore annuncia la pace per il suo popolo, per i suoi fedeli (cfr. Sal 85,9)».

 

CELEBRAZIONI DEL VESCOVO IN CATTEDRALE

[in aggiornamento]

Domenica 3 dicembre: ore 10.30 Messa nella prima domenica di Avvento

Venerdì 8 dicembre: ore 18.00 Messa nella solennità dell’Immacolata Concezione della beata Vergine Maria

Lunedì 25 dicembre: ore 00.00 Messa della Notte nella solennità del Natale del Signore; ore 10.30 Messa del Giorno

Domenica 31 dicembre: ore 18.00 Messa vigiliare nella solennità di Maria Santissima Madre di Dio e in ringraziamento dell’anno civile trascorso con il canto del Te Deum

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *